L'Eccitante Attesa

by Sawara

/
  • Streaming + Download

    Includes high-quality download in MP3, FLAC and more. Paying supporters also get unlimited streaming via the free Bandcamp app.
    Purchasable with gift card

      name your price

     

1.
Forse non arriverai mai forse non ritornerai dentro un retrovisore o nella stella luminosa che brilla È bello anche aspettarti…
2.
Ananda 03:00
nel mattino senza colazione troppi numeri imperfetti il caotico viaggiare il viaggiare degli altri scavalcare un crash elettrico scomporre un crash meccanico tagliente frontale un crash umano così che poi sei dentro di me quello che è dentro di te hai bevuto il mio amore mentre bevevo il tuo amore quello che è dentro di me quello che è dentro di te che hai bevuto il mio amore mentre bevevo il tuo amore non è di certo il velluto su cui d’incanto rinasce la vita si ricomincia da un unico odore da un unico respiro l’essenza che aggroviglia gli atomi che congiungono tra corpi che danzano e vibrano la materia compatta non si sradica così che poi sei dentro di me quello che è dentro di te che bevi il mio amore mentre io bevo il tuo amore quello che è dentro di me quello che è dentro di te hai bevuto il mio amore mentre bevevo il tuo amore
3.
EA 05:09
quasi inaspettatamente forse desiderata da sempre come la neve il 14 luglio camino acceso nel mio posto di guardia perdersi deliberatamente astratto che abbatte il concreto di un anelito intriso di passione montagne russe consapevolmente poi improvvisamente prepotentemente poi arrivi tu e non posso non chiederti perché poi improvvisamente prepotentemente poi arrivi tu e non posso non chiedermi perché il danno irreversibile un processo inevitabile come è odioso mischiare le carte e godere di scivolare all’indietro mentre sale leggero il brivido il mio soffiarti sulla schiena ti osservo mi perdo mi aggrappo ad ostacoli tra certezze ed intralci poi improvvisamente prepotentemente poi arrivi tu e non posso non chiederti perché poi improvvisamente prepotentemente poi arrivi tu e non posso non chiedermi perché ora puoi anche uccidere non ho l’ alternativa farmi rapire da te per te … perchè noi no?...noi
4.
Vedo Chiaro 05:30
Ora vedo chiaro estremamente chiaro anche se qui intorno c'è troppa confusione ora vedo chiaro profondamente chiaro quello che magico mi appare nasce in fondo...dall’astrazione sublimi le tonalità più intense, i colori senza senso, la logica collocazione, senso dinamico di raffigurazione ad occhi chiusi rivoluziono, il mio pantone, ad occhi chiusi blu e calda, un'emozione di fumo il liquore secco e trasparente che mi riscalderà ad occhi chiusi la troppa gioia, ad occhi chiusi... l’orgasmo... Ora vedo chiaro profondamente chiaro anche se qui intorno c'è troppa confusione ora vedo chiaro irreversibilmente chiaro quello che magico mi appare nasce in fondo...dall’astrazione intanto o nel mentre la salita + devastante la nebbia leggera abbraccia questi occhi intanto o nel mentre la discesa + eccitante l’aria fredda e tagliente annaffia questi occhi tutto questo x dirvi soltanto della chiarezza che ormai è in me che non c’ è più di un angolo di una visuale che da oggi voglio affrontare costi quel che costi non intendo + di tanto di dovere sopportare l’ ossessione di sentirmi guardata l’ ossessione di sentirmi guidata
5.
Io Deludo 02:47
io deludo e me ne accorgo e il dolore che poi sento amara consapevolezza mi bevo tutto il veleno risucchio l’ acida inevitabilità non può esserci controllo non può esserci equilibrio appartiene al sentimento mi bevo tutto il veleno risucchio l’ acida inevitabilità è così che resto immobile paralizzato inconcludente ad aspirare boccate di fumo e ad amarti tu più di ogni altra mia terrestre esigenza io immobile ad aspettarti in attesa di deluderti l’ennesima volta in attesa di riconsegnarti amore l’ennesima volta mi bevo tutto il veleno risucchio l’ acida inevitabilità
6.
Corry Johnny 03:22
Corri Johnny corri contro il tempo corri per il tuo 140 pulsazioni di vita A scandire i giorni tuoi Corri Johnny corri è controvento ma corri per il tuo Improvvisamente genio e incoscienza A scandire i sogni tuoi non cercare la gloria che è nelle vittorie facili La retorica dei record quante medaglie inutili Ma corri johnny corri dentro il tempo ma corri per il tuo che se lasci una scia e qualcuno aiuterà Hai ucciso la mediocrità non cercare la gloria che è nelle vittorie facili La retorica dei record quante medaglie inutili Ma corri johnny corri contro il tempo ma corri per il tuo 140 pulsazioni di vita a scandire i giorni tuoi a scandire i sogni tuoi
7.
Il Soffitto 02:45
il soffitto è sempre lo stesso lo osservo da sempre da quando ho occhi per osservare vedo le luci che si sovrappongono traccio le frecce direzionali compongo e scompongo le solite mie deviazioni le intersezioni ricamo perimetri ritrovo persone coloro gli amori coloro discorsi penso e ripenso poi metto a fuoco fisso punti di partenza sviluppo quelli di arrivo ma soprattutto ti cerco a volte non ti trovo ma quando di nuovo ti ricerco guardo bene li ti vedo ti distinguo e allora ecco l’incanto ecco che siamo
8.
Alba ad Alba 03:06
14 micron pulviscolo che accieca zucchero assassino entra nella vena Erba invisibile su erba Aerobica nel raggio che filtra pungente inquilino nella gola Sabbia invisibile su sabbia Guardo ruotare la polvere (Red and vanilla dawn is coming) Trasportata nel suo viaggio dal vento irriverente al bicchiere o al mare Acqua invisibile su acqua Aerobica nel raggio che filtra sfuggente nonostante lasci tracce Atterra invisibile su terra Guardo ruotare la polvere (Red and vanilla dawn is coming) NULLA DA CHIEDERE AL CIELO VANIGLIA TRACCIO DIREZIONI A TORTUOSA VITA
9.

about

"L'eccitante attesa" è il nuovo album di Fabio Agnesina, alias Sawara. Urgenza e percorso interiore sono forse le parole chiave per misurare l'intensità de “L'Eccitante Attesa”, nuovo lavoro dei Sawara, nome con il quale il brianzolo Fabio Agnesina da qualche anno scrive canzoni e le canta, a detta di molti, con un timbro di voce unico, grave, sporco, sincero. Un approccio a cui i musicisti che oggi lo seguono hanno affibbiato una visione scarna e molto personale del cantautorato rock, in bilico fra sfuriate di chitarre, secche quadrature ritmiche di batteria o beat elettronici e pochi accenni melodici minimali.

“L'Eccitante Attesa” è un disco di otto tracce più un remix della canzone d'apertura a cura di Marco Menaballi, anche autore della copertina. Il filo rosso che lega tutti i pezzi è l'aspettare e il desiderare, “dopo che ne 'Il tempo supplementare' al centro c'era la consapevolezza. Qui invece è la volta dell'amore in tutte le sue possibili accezioni. Queste canzoni sono nate e cresciute quando ancora stavamo promuovendo il disco precedente e non ho voluto attendere i normali tempi promozionali”.

credits

released May 26, 2017

Testi e musiche: Fabio Agnesina
Arrangiamenti: Matteo De Capitani, Sawara


Sawara:
Fabio Agnesina: voce, chitarre acustiche
Matteo De Capitani: chitarre elettriche, chitarre acustiche, cori
Davide Galbusera: batteria, chitarre acustiche, cori
Maximiliano Di Stefano: basso elettrico
Matteo Tovaglieri: tecnico del suono
Per il set live 2017: Fabrizio Ratti: pianoforte, piano Rodhes, chitarra elettrica e voce

Con la partecipazione di:
Chiara Pezzotti: voce e cori
Mattia Scarpa: pianoforte e piano Rodhes
Maurizio Consonni : sitar
Marco Menaballi: remix di E’ bello anche aspettarti


Registrato mixato e masterizzato da
Matteo Tovaglieri - presso “NCore” Studio Lecco
Marzo- Dicembre 2016

Progetto Grafico e illustrazioni: Marco Menaballi: marco@creeostudio.it

license

all rights reserved

tags

about

Sawara Lecco, Italy

contact / help

Contact Sawara

Streaming and
Download help

Report this album or account

If you like Sawara, you may also like: